Amazon Dash: il nuovo modo di fare la spesa

Dopo Amazon Fresh, di cui vi avevamo parlato qualche settimana fa, Amazon continua il suo rinnovamento in termini di offerta i propri clienti. E’ arrivato, infatti, Amazon Dash un piccolo dispositivo che cambierà il modo di fare la spesa. Vediamo di cosa si tratta e come funziona.

Amazon Dash e il nuovo modo di fare la spesa
Amazon Dash e il nuovo modo di fare la spesa

Amazon Dash: cos’è e come funziona?

Amazon Dash è un dispositivo elettronico di piccole dimensioni che ci aiuterà nella gestione della nostra spesa familiare. Il dispositivo è dotato di connessione Wi-fi, microfono e lettore di codice a barre: quando un prodotto sta per terminare nella vostra dispensa vi basterà far leggere il codice a barre al lettore o dettare il nome del prodotto con la vostra voce.

Il prodotto verrà direttamente inserito nella vostra lista della spese che dovrete poi confermare accedendo al vostro account Amazon Fresh. In questo modo potrete controllare, prima del pagamento, che il sistema abbia selezionato nella maniera corretta i prodotti desiderati.

Dove è disponibile?

Amazon Dash si sta muovendo di pari passo con il servizio Amazon Fresh che prevede la consegna della spesa a domicilio per i clienti Amazon. Attualmente i servizi sono attivi solo negli Stati Uniti e precisamente in alcune zone della California e nelle città di San Francisco e Seattle.



Amazon si è ripromesso di aumentare le zone già nel 2014 ma ancora non si sa se e quando il servizio Fresh arriverà in Italia. Fino a che ciò non accadrà non avremo la possibilità di utilizzare nemmeno il nuovo servizio Amazon Dash che attualmente è stato offerto in prova gratuita ai clienti americani.

© Riproduzione riservata.