Amazon Fresh pronto al lancio europeo

Amazon è pronto a lanciarsi nel mercato dei generi alimentari con Amazon Fresh. Il primo tentativo è stato già fatto in America e i risultati sono stati piuttosto incoraggianti: per questo motivo il colosso della distribuzione ha deciso di espandere il servizio in Europa. Cerchiamo di scoprire di più sul nuovo servizio Amazon Fresh.

Amazon Prime arriva in Europa: dovrebbe essere Londra la prima tappa
Amazon Prime arriva in Europa: dovrebbe essere Londra la prima tappa

Amazon Fresh: cos’è e di cosa si tratta?

Il servizio Amazon Fresh prevede un servizio di consegna di generi alimentari e di specialità dei migliori locali cittadini. I prodotti riguardano diverse categorie dei beni di consumo casalinghi: dagli alimenti (frutta, verdura, scatolame etc) ai prodotti per la casa e per la bellezza. Tutto ciò che potete trovare in un supermercato Amazon ve lo consegnerà direttamente davanti alla porta di casa.

Non una novità, diranno alcuni, dal momento che molti supermercati offrono già questo servizio. Ma Amazon è Amazon e l’affidabilità come distributore di questo marchio potrebbe essere un duro colpo alla concorrenza dei singoli rivenditori. Da segnalare inoltre la convenzione con i ristoranti locali: tramite Amazon potrete comodamente ordinare una pizza o un panino da gustare sul divano di casa.

Immancabili, poi, i tipici coupon sconto grazie ai quali i clienti americani possono riuscire a risparmiare parecchi dollari sul conto finale.



Amazon Fresh in Europa. Si parte da Londra.

La novità degli ultimi giorni è che Amazon avrebbe decidere di espandere questo servizio anche in Europa, dopo il test americano. Dopo Los Angeles, Seattle e San Francisco potrebbe essere Londra ad aggiungersi alle destinazioni disponibili per le spedizioni nel campo alimentare.

Probabilmente anche a Londra vigeranno le modalità americane: ordine prima delle 10 di mattina per consegna entro l’ora di cena e zero spese di spedizione oltre i 25 dollari di ordinativo completato. Per gli affezionati degli ordini on line c’è inoltre l’abbonamento Amazon Prime che permette di azzerare sempre i costi di spedizioni a fronte di un pagamento annuale.

E in Italia? E’ molto probabile che il servizio Amazon Fresh arrivi anche qui. I tempi al momento non si conoscono ma le città interessate in prima battuta dovrebbero essere i grandi centri come Roma e Milano. I primi dati londinesi ci diranno se anche in Europa questo tipo di mercato potrà funzionare o se Amazon dovrà rivolgersi a nuove strategie.

© Riproduzione riservata.