Amazon Prime Now: consegne in 60 minuti

Se il deterrente all’acquisto online sono i tempi di consegna Amazon rischia seriamente di rivoluzionare il mondo degli e-commerce. Il colosso mondiale della distribuzione ha lanciato in America il servizio Prime Now che garantisce, agli abbonati Prime, tempi di consegna inferiore ai 60 minuti. Nemmeno il tempo di ordinare che il corriere bussa alla porta con il tuo prodotto tra le mani.

Prime Now

 

Amazon Prime Now : già disponibile a Manhattan

Al momento il servizio è disponibile esclusivamente nell’area di Manhattan ma presto Amazon lo diffonderà in altre zone degli Stati Uniti grazie alla diffusione capillare con cui sta distribuendo nuovi magazzini sul territorio. Ma come funziona nello specifico questo servizio? L’utente dovrà scaricare un’apposita applicazione (disponibile sia per iOS che per Android) e ordinare da lì i propri prodotti (tra quelli disponibili per questo tipo di consegna ultra-veloce).



7 giorni su 7 dalle 6 del mattino fino a mezzanotte la consegna in 120 ore sarà gratuita per gli abbonati Prime che dovranno pagare un sovrapprezzo di 7.99 dollari per la consegna in 60 minuti. Il servizio appare molto utile per i beni di prima necessità o per un regalo dell’ultimo minuto.

E in Italia?

Sicuramente la possibilità di Amazon è quella di ampliare il portafoglio dei propri clienti Prime che decideranno di sottoscrivere l’abbonamento annuale per avere accesso poi, gratuitamente, a questo tipo di servizi? Deciderà Amazon di introdurre questo servizio anche nel mercato italiano? Molto dipenderà dalla capillarità dei magazzini sul territorio: probabilmente i primi ad usufruirne sarebbero i centri vicino ai magazzini di distribuzione. Difficile pensare, al momento, ad una distribuzione capillare per tutta la penisola.

© Riproduzione riservata.