Baricco in formato digitale

I libri dello scrittore Alessandro Baricco sono attualmente disponibili anche in formato digitale, oltre a quello classico cartaceo.

A partire dai libri meno recenti, come ad esempioNovecento (che è stato pubblicato nel lontano 1994), passando per City (pubblicato per la prima volta nel 1999) e Omero, Iliade (che invece risale al 2004), fino ad arrivare alla sua ultima pubblicazione, Tre volte all’albasono disponibili anche in formato e-book.

Tre volte all’alba è stato presentato a fine Marzo 2012, ed è attualmente disponibile anche in diversi formati e-book, sia epub (per dispositivi Sony o Citybook, ad esempio) che per l’iPad della Apple o il Kindle di Amazon. L’e-book può essere acquistato sui siti di vendita on line, come ad esempio lafeltrinelli.it o bol.it .



Alessandro Baricco è sicuramente uno scrittore dalle molte passioni ed interessi. Laureato in filosofia, ha inoltre conseguito anche il diploma al Conservatorio in pianoforte. La passione per la musica, negli anni, lo ha portato a pubblicare alcuni saggi di critica musicale (ad esempio L’anima di Hegel e le mucche del Wusconsin. Una riflessione su musica e colta e modernità, che è stato pubblicato nel 1992) ed a collaborare come critico musicale con il quotidiano Repubblica (collaborazione che è iniziata nel Dicembre dello scorso anno). Scrive inoltre anche sulla pagina culturale del quotidiano La Stampa.

Ha inoltre lavorato anche per la televisione, conducendo sia programmi dedicati alla musica (ad esempio L’amore è un dardo, andato in onda su Rai Tre nel 1993) che trasmissioni che avevano come tematica principale la letteratura (come Pickwick, del leggere e dello scrivere, nel 1994).

Nel 1998, insieme a Gabriele Vacis (registra teatrale), ha curato il programma Totem, in cui teneva delle lezioni sull’amore per la letteratura; in seguito proseguirà con una turneè nelle piazze italiane, e lo spettacolo è stato poi raccontato anche in un libro e in due videocasette.

Negli anni novanta si afferma come scrittore con la pubblicazione di romanzi come Castelli di rabbia (uscito nel 1991),Oceano Mare (1993), Seta (pubblicato nel 1996, e da cui è stato poi tratto un film nel 2007).

Si è inoltre occupato anche di cinema, e nel 2008 ha realizzato il primo film che lo vedeva nel ruolo di regista, Lezione Ventuno, girato utilizzando un cast internazionale e per questo è originariamente in lingua inglese. Il soggetto del film è un soggetto inedito di Baricco stesso.

© Riproduzione riservata.