Dell Venue 7: il nuovo tablet economico da 150 dollari

Interessante prodotto, il tablet Dell Venue 7, in commercio dal 18 Ottobre in America ad un prezzo veramente competitivo rispetto alla concorrenza. Vediamo quali sono le caratteristiche di questo nuovo tablet.

Se in tanti attendono le prossime novità sui nuovi tablet di casa Apple alcuni si concentrano su un’altra delle prossime uscita in questo settore. Si tratta del Dell Venue 7, un tablet “low cost” venduto, dal prossimo 18 ottobre, in America, ad un prezzo di soli 150 dollari.

Indubbiamente meno potente e performante, rispetto ai migliori tablet in circolazione, il Dell Venue 7 sembra però essere un prodotto di buona riuscita, un perfetto “entry level” per chi vuole conoscere il mondo dei tablet senza spendere una fortuna e senza particolari esigenze.

Partiamo dalle dimensioni: il formato scelto per il nuovo prodotto di casa Dell è uno schermo HD da 7 pollici con tecnologia IPS (In plane switching) che dovrebbe garantire buone prestazioni in termini di visibilità. Confermatissimo, ancora una volta, il formato più piccolo della grande famiglia dei tablet che permette un risparmio in termini economici e una maggiore portabilità e flessibilità di utilizzo.



Il nuovo tablet Dell Venue 7 a soli 150 dollari
Il nuovo tablet Dell Venue 7 a soli 150 dollari

Il nuovo tablet Dell Venue 7 monterà una RAM da 2 giga e un processore Intel Atom dual core da 1,6 Ghz di frequenza. Per quanto riguarda la memoria flash si partirà con 16 giga di serie, espandibili tramite l’utilizzo di schede microSD. Il nuovo tablet di casa Dell prevede due fotocamere: una posteriore da 3 megapixel e una webcam frontale, utile per le videochiamate. Gamma completa per quanto riguarda la connettività: il dispositivo, infatti, sarà disponibile sia nei modelli Wi-fi che Wi-fi +3G (con un piccolo incremento di prezzo) e monterà Android come sistema operativo.

Sicuramente l’aspetto più interessante del nuovo Dell Venue 7 è il prezzo: 150 dollari è davvero una cifra estremamente competitiva per chi è prossimo all’ingresso nel mondo dei tablet. In America uscirà tra pochi giorni, a seconda di come andrà questo esperimento commerciale è probabile che le vendite siano diffuse nel resto del mondo. Restiamo in attesa di informazioni su una sua eventuale messa in commercio in territorio italiano.

© Riproduzione riservata.