E-book di fantascienza in promozione

ebook_fantascienza

E’ stato recentemente resa nota la notizia che la casa editrice Delo Books proporrà alcuni dei titoli del suo catalogo di fantascienza in sconto; questo avverrà in collaborazione con il sito on line di MediaWorld.

Lo sconto verrà applicato solamente su alcuni dei titoli della Delo Books, per un totale di oltre 20 romanzi, e sarà del 30%. I prezzi in sconto di questi e-book partono da poco più di 2 euro, quindi questa notizia non può che far felici gli amanti di questo genere.

I titoli in offerta sono stati classificati in quattro grandi gruppi.


Il primo di questi gruppi è quello che raccoglie i grandi classici della fantascienza, e al suo interno troviamo alcuni romanzi che hanno fatto la storia di questo genere. Nello specifico, i lettori troveranno in promozione: Mendicanti di Spagna di Nancy Cress, Effetto valanga di Mack Reynolds, Odissea marziana di Stanley Weinbaum, Gli esiliati di Ragnarok di Tom Godwin e La trilogia Steampunk: Vittoria di Paul di Filippo.

Il secondo gruppo comprende invece una selezione di titoli che possono rientrare nella categoria Guerra ed Avventura, sempre avendo come base la tematica della fantascienza. I titoli proposti per la promozione sono: I signori della guerra di David Weber, Eric Flint e David Drake; Prigioniero politico di Charles Coleman Finlay; Infoguerra di Cory Doctorow; Universo distorto di Charles Stross e Miles Vorkosigan l’uomo del tempo di Lois McMaster Bujold.

Nella terza categoria troviamo invece una selezione di titoli scritti dai migliori autori italiani di fantascienza, selezione che comprende: Clelia Farris con Nessun uomo è mio fratello; Bianco su nero di Vittorio Curtoni; Clipart di Elisabetta Vernier; I biplani di D’Annunzio di Luca Masali; Nessuna giustificazione di Enrica Zunic’; Infezione genomica di Giovanni Burgio e Infected files di Dario Tonani.

Infine, nel quarto ed ultimo gruppo sono raccolti i cinque romanzi brevi che sono stati insigniti del premio Hugo (premio che viene assegnato ogni anno durante il World Science Fiction Convention). Nello specifico, si tratta di La connessione Erdmann di Nancy Cress, Solitaire Station di Lucios Shepard, Palinsesto di Charles Stross, Morte di Capitan Futuro di Allen M. Steele e Il ciclo di vita degli oggetti software di Ted Chiang.

Una iniziativa simile era stata proposta in precedenza, sempre dalla Delo Books in collaborazione con MediaWorld, per il genere fantasy. Visto il grande successo ottenuto, questa casa editrice ha deciso di rinnovare l’iniziativa riproponendola però per i titoli del genere della fantascienza.

Francesca Maceroni

RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.