E’ possibile arginare Amazon?

Un sondaggio in rete a chiesto l’opinione degli utenti circa la tematica della forza e del monopolio di Amazon. Nello specifico, ciò che è stato chiesto era se si ritenesse possibile arginare Amazon ed in che modo questo potesse avvenire.

Il 70% dei votanti che hanno risposto a questo sondaggio hanno affermato in merito che è possibile contrastare il monopolio di Amazon purchè alla quantità venga contrapposta la qualità. Questa opzione è stata scelta da 23 votanti, su un totale di 33.

4 voti sono invece quelli ottenuti dalla opzione che afferma l’impossibilità di arginamento, in quanto Amazon sarebbe ormai un monopolista di fatto. In percentuale, questa è l’opinione del 12% dei votanti.

Ritroviamo nuovamente 4 voti anche per l’opzione che prevede il possibile contenimento di Amazon, ma lo collega alla possibilità che tutti seguissero l’esempio EDC (anche in questo caso, ovviamente, la percentuale collegata a questa opzione è del 12%).


Infine, l’ultima opzione prevede la possibilità di contrasto del monopolio di Amazon qualora Apple riuscisse a vincere la causa antitrust. Questa opzione è quella che è stata meno scelta dai votanti, in quanto è riuscita ad ottenere unicamente 2 voti, che tradotti in percentuale indicano che è il pensiero di solo il 6% dei votanti.

Ciò che dunque emerge da questo sondaggio è che per riuscire ad arginare la società di Jeff Bezos è necessario che si offra agli acquirenti qualcosa che, altrimenti, non riceverebbero. Se da una parte può apparire una ovvietà, in quanto tutto il mercato si poggia su questo, ciò che si intende qui è un interesse per la qualità, in particolar modo qualcosa che ha a che fare con il rapporto che era possibile creare tra acquirente/lettore e libraio.

Al posto di suggerimenti basati su stime, algoritmi e percentuali, forse gli acquirenti preferirebbero ricevere dei consigli che avevano una base fondata sulle relazioni, e sulla reale conoscenza della propria clientela (conoscenza che permetterebbe di dare consigli più mirati ed ad hoc per ogni persona).

Considerando che il campione del sondaggio è un campione relativamente piccolo, ciò che ne è emerso non può sicuramente essere considerato esemplificativo del pensiero di tutti gli utenti della rete, ma può certamente far riflettere in merito a ciò che è emerso.

Se si fosse interessati a visionare nello specifico il sondaggio qui proposto, andate su pianetaebook.

© Riproduzione riservata.