Ebook Reader Amazon Kindle 4 Generation

L’Amazon Kindle 4 è un dispositivo ultraleggero che si può portare in tasca.
Il display di 6 pollici ha una risoluzione di 600x800pixel e sfrutta la tecnologia e-ink. Ha una scala di grigi di 16 sfumature differenti e presenta alcune differenze sostanziali dai modelli precedenti.
In primo luogo, non ha una tastiera fisica. Questo è un aspetto da un lato positivo, perché risparmia spazio e ne agevola la facilità di utilizzo, ma dall’altro è un problema, in quanto la tastiera attivabile sullo schermo non è QWERTY, ma segue l’ordine alfabetico. Per chi è abituato a muoversi sulle tastiere tradizionali scrivere su una simile keyboard è difficilissimo, se non impossibile.
A differenza dei modelli precedenti, inoltre, il pulsante di accensione non si attiva scorrendo, ma è un semplice pulsante da premere. In questo modo è più difficile spegnere involontariamente il dispositivo.
La memoria interna è di 2 GB, di cui solo 1,25 utilizzabili, e non è possibile espanderla in nessun modo. L’autonomia delle batterie è buona, in media un mese, e per ricaricare completamente l’eReader bastano 4 ore.
Il design è molto minimal e i pulsanti sono pochissimi: accensione/spegnimento, destra/sinistra, attivazione tastiera, home, back, impostazioni. Il dispositivo è veramente leggero, uno dei più leggeri in commercio.
Il Kindle 4 non ha 3G ma solo il WiFi, aspetto non particolarmente significativo dal momento che il suo utilizzo principale è quello di eReader.
Un aspetto veramente negativo che Amazon avrebbe dovuto curare maggiormente è l’assenza di audio, che impedisce di ascoltare non solo file musicali, ma anche audio book. Questo ovviamente rappresenta un punto di svantaggio rispetto ai maggiori rivali Nook e Kobo.
Il software utilizzato dal dispositivo è la versione 4.0 dell’Amazon Kindle OS, un sistema operativo decisamente veloce che permette un utilizzo rapido e semplice. Anche il browser utilizzato è molto veloce e presenta una grande funzionalità: quella di poter leggere i siti in “Article Mode”, evitando eventuali problemi di formattazione e permettendo una lettura facilitata. È inoltre possibile cambiare il font e la dimensione dei testi dei siti web a proprio piacimento. Il browser, infine, permette di caricare direttamente dal proprio dispositivo frammenti di ebook sui maggiori social network (Facebook, Twitter…).
La home page è simile a quella dei modelli precedenti, con una lista di libri che si può scorrere e la possibilità di organizzare gli ebook in gruppi e categorie. L’esperienza di lettura con il Kindle 4 è, in definitiva, veramente soddisfacente e superiore alle versioni precedenti dello stesso dispositivo.
Per gli appassionati di videogiochi è anche possibile acquistarne versioni ottimizzate per il Kindle 4, ma sappiate che i giochi sono in media molto cari.
A proposito di prezzi, per quanto riguarda l’acquisto di ebook il Kindle 4 fa ovviamente riferimento al Kindle Store, che offre una scelta vastissima di libri, riviste e quotidiani, ma è anche possibile usufruire del servizio di prestito di Kindle, che permette di prendere in prestito un ebook per un tempo determinato proprio come se si prendesse in prestito un libro da una biblioteca.
In conclusione, l’Amazon Kindle 4 è un dispositivo ottimo per chi desidera un valido eReader a un prezzo impareggiabile. È il dispositivo giusto anche per chi ama portarsi dietro il proprio eReader, in quanto calza a pennello in una tasca. Potrebbe non essere il prodotto migliore per chi, invece, desidera un eReader che possa offrire anche audio e audio book. Ma per le caratteristiche che offre, l’Amazon Kindle 4 è sicuramente, se non il migliore, tra la top 3 degli eReader.

Risoluzione schermo:  6 pollici, 600×800 pixel, 16 scale di grigio, e-ink
Dimensioni: 16,6 cm x 11,4 cm x 0,87 cm
Peso: 170 grammi
Memoria: 2 GB (1,25 disponibili)
Batteria: circa 4 settimane
Connettività: WI-FI, no 3G
Requisiti di sistema richiesti: nessuno
Audio: nessuno
USB: USB 2.0 (connettore micro-B).
Formati supportati: Kindle (AZW), TXT, PDF, MOBI non protetto, PRC nativo; HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF, PNG, BMP con conversione.
Prezzo: 79 euro circa

© Riproduzione riservata.