Ebook Reader: arriva Solar Kindle

solar_kindle

A partire dal 15 Aprile 2012 la Solar Focus comincerà a distribuire SolarKindle per il dispositivo Kindle Touch, mentre è già disponibile la SolarKindle per il dispositivo Kindle 4. Attualmente è infatti in fase di preordine, e la disponibilità è prevista a partire dalla metà del mese di Aprile.

La SolarKindle è una particolare custodia che permette di ricaricare il dispositivo Kindle attraverso l’energia solare, catturata attraverso un pannello solare integrato in essa. Inoltre, essendo una cover, permette anche di proteggerlo da graffi ed urti. Il costo di questa particolare custodia è però abbastanza alto: costa infatti ben 79,99 dollari, quindi più del Kindle 4 e poco meno del Kindle Touch (che costa solo 20 dollari in più).

Va però considerato che è un acquisto che porta a dei benefici che sono immediatamente fruibili e duraturi nel tempo. Inoltre, grazie alla ricarica data dall’energia solare, si può evitare di portare con sé il caricabatterie e si evita la necessità di doversi appoggiare ad un altro dispositivo (come ad esempio un computer) per poter collegare la batteria. Questo può essere molto comodo se si porta il Kindle in un viaggio breve o in una qualsiasi situazione in cui è necessario avere meno accessori possibili da dover portare con sé, senza dover rinunciare, però, alla lettura di un e-book, ad esempio.


Se ad una prima occhiata questa custodia può sembrare uguale alle altre cover già presenti sul mercato, una analisi più attenta rivelerà dei dettagli molto interessanti. In primo luogo, la Solar Focus ha inserito un fogliorealizzato con un materiale morbido, in modo tale che lo schermo sia protetto da eventuali rigature e graffi accidentali, facendo così in modo di preservarne l’integrità.

Grazie ad un mini LED integrato nella cover, sarà inoltre possibile disporre di una piccola luce che illuminerà lo schermo del Kindle, permettendo a chi lo sta utilizzando di continuare a leggere anche qualora sia in presenza di scarsa luce o sia buio. Il fatto che la luce sia molto discreta, permetterà inoltre al lettore di continuare a leggere senza disturbare chi gli sta vicino.

Integrata nella custodia vi è inoltre una batteria (la stessa che fornisce energia alla luce), che può essere utilizzata anche per ricaricare il dispositivo e che, a sua volta, è alimentata dal pannello ad energia solare integrato. Qualora non sia possibile utilizzare la ricarica ad energia solare, la custodia può comunque essere collegata ad una presa elettrica.

© Riproduzione riservata.