G Flex: lo smartphone curvo lanciato da LG

Quando è apparso sul sito ufficiale di LG molti hanno sgranato i propri occhi: si tratta infatti di G Flex, il primo smartphone curvo lanciato da LG e destinato a fare concorrenza al Galaxy Round, lo smartphone curvo ideato da Samsung.

Vediamo quali sono le caratteristiche di G Flex, il nuovo smartphone creato da Lg e famoso per la sua curvatura che permetterebbe un maggior confort in fase di utilizzo. Lo smartphone, infatti, si adatta perfettamente alla forma del visto e riduce lo spazio tra microfono e bocca permettendo una migliore qualità in fase di chiamata e di ascolto. Migliorata anche la visione dello schermo e soprattutto la riproduzione di video che, in questa nuova modalità, sarebbe ancora più performante.

Ma veniamo alle specifiche tecniche: il G Flex avrà montato un processore  Quad-core da 2.3 Ghz di frequenza con ben 2 Giga di Ram.  Lo schermo è un touch screen da 6″ con risoluzione HD. A disposizione dell’utente due fotocamere: una anteriore da 2.1 megapixel e una posteriore da 13.  La memoria interna è, di base, di 32 Giga ma può essere espansa tramite schede di memoria esterne.

Il design curvo del nuovo Lg Flex
Il design curvo del nuovo G Flex

Grande lavoro è stato fatto sulla batteria affinché potesse adattarsi alla forma ricurva del nuovo dispositivo. Per questo motivo sarà irremovibile. Alla fine è stata realizzata una batteria da 3.500 mAh che dovrebbe assicurare una durata superiore alle 24 h.  Il sistema operativo sarà Android: il nuovo G Flex, avrà installato (di serie) il nuovo Android 4.2.2. Jelly Bean.



Notizie parziali sono giunte riguardo alla data di uscita del nuovo smartphone curvo targato LG, che sarà disponibile nel colore Titan Silver. Il primo paese a poter acquistare il dispositivo sarà la Corea del Sud dove dovrebbe essere messo in distribuzione dai primi giorni di Novembre. Si aspetta, per i prossimi giorni, l’annuncio sulla distribuzione mondiale in cui rientrerà molto probabilmente anche l’Italia.  Il prezzo del G Flex non è ancora stato diffuso: sicuramente c’è molta curiosità per questo nuovissimo prodotto a marchio LG.

© Riproduzione riservata.