Google dichiara l’uscita di una nuova versione di Chrome

Con i suoi dispositivi basati sul sistema operativo Android, Google rischia di essere il peggior nemico della Apple. Lo dimostrano le continue rivalità tra le due aziende. All’inizio lo stesso Steve Jobs accusò Google di aver copiato l’iPhone: Android veniva considerato da lui come un sistema rubato e plagiato e spese i suoi ultimi dollari al fine di mettere in chiaro la situazione.

Google, nel giorno del quinto compleanno dell’iPhone ha regalato una bella sorpresa alla Apple dichiarando di stare per lanciare una nuova versione di Chrome il suo browser che funziona sia su iPhone che su iPad. La nuova app di Chrome consentirà agli utenti di poter sincronizzare tutte le credenziali, i segnalibri su tutti i dispositivi in loro possesso. Tutti i dispositivi Apple in possesso di un utente potranno essere sincronizzati tra loro. Safari, il browser della Apple, avrebbe così un valido competitor.

Sull’immediato non varierebbero le prospettive d’investimento e non varierebbero nemmeno i prezzi dei dispositivi Google o Apple. L’introduzione di Chrome apre una nuova battaglia tra le due major. Google sta inviando un segnale chiaro di ciò che ha intenzione di fare aumentando la sua presenza sulla piattaforma Apple. Recentemente la Apple, per contro, si è sbarazzata di Google Maps perché non vuole in nessun modo dividere il suo successo con Google.

© Riproduzione riservata.