Kobo migliora i suggerimenti e i consigli per gli ebook da acquistare

Ogni ebook reader di ultima generazione permette agli utenti di consultare una sezione specifica con i libri consigliati in base alle proprie letture digitali e alle proprie ricerche. Kobo, con ogni probabilità, mettere in pratica una vera e propria novità per i propri lettori. Da poco l’azienda ha acquisito Shielfie che aveva ideato un ingegnoso sistema per rendere digitale la propria libreria cartacea.

Shelfie: come funzionava

Il funzionamento originario di Shelfie prevedeva la possibilità di catalogare i propri libri cartacei presenti in libreria utilizzando la fotocamera del proprio smartphone. Era così possibile catalogare digitalmente le proprie librerie fisiche e non solo: interessante anche la possibilità di visualizzare sconti e promozioni sulle versioni digitali dei propri libri per poterne eventualmente acquistare anche una copia ebook a prezzo scontato.

Ora che Kobo ha acquisito la società potrebbe sfruttare questa funzionalità a proprio vantaggio per proporre suggerimenti e consigli ai propri lettori non solo in base alle consultazioni digitali ma anche ai libri già presenti nelle case degli utenti.



Ancora non si sa nulla sulle modalità in cui Kobo potrà incrementare questa funzionalità e quali interventi saranno messi a disposizione degli utenti per digitalizzare le proprie librerie. Quello che è certo è che Kobo potrebbe mettere in campo un’innovazione interessante.

Potrebbe essere possibile avere, quindi, un unico grande catalogo digitale capace di comprendere sia i propri libri fisici che i propri ebook in formato elettronico. Un nuovo modo per unire due mondi fino a questo momento ancora troppo lontani.

© Riproduzione riservata.