La passione per gli e-book contagia anche Torino

torino_ebook

Torino, che fino a poco tempo fa si fregiava del titolo di città del libro, ora è anche la città dell’e-book. E’ proprio a Torino, infatti, che un gruppo di ragazzi ha fondato l’ EbookClub Torino. Il loro motto è “Una mole di libri”, e sono tutti dei grandi appassionati di questa nuova forma di libro digitale. I membri  dell’ EbookClub Torino hanno, inoltre, dato vita ad un forum dedicato proprio agli e-book.

Su questo forum è possibile discutere  e confrontarsi sia rispetto agli e-book che rispetto agli e-book reader, ovvero i dispositivi che permettono di poter leggere in un modo più confortevole gli e-book.

Gli e-book piacciono perchè costano meno di un libro in formato cartaceo, rispetto ad esso occupano uno spazio minore ed hanno una portabilità decisamente maggiore.  Se si è in metropolitana, sull’autobus, o in fila alla posta, in un attimo si avrà a disposizione il testo digitale. Per poterne sfruttare al massimo le potenzialità, è necessario utilizzare un e-book reader, ovvero un supporto realizzato specificamente per leggere gli e-book.


Ed è proprio sugli e-book reader che verte spesso la discussione sul forum creato dall’ EbookClub Torino, e tutti gli utenti possono dare il loro contributo e la loro personale opinione sull’argomento. I confronti tra utenti non si limitano ad essere virtuali però. Periodicamente, infatti, vengono proposti ed organizzati degli incontri che permettono ai vari membri di potersi vedere anche di persona.

Il prossimo incontro è previsto per il 19 Aprile e si svolgerà presso la libreria Linea 451, libreria che si trova  in via Santa Giulia 40 a Torino, ovviamente. L’incontro rientra all’interno dell’iniziativa “Libroincorso”, una iniziativa che prevede tutta una serie di date ed incontri tematici con dei professionisti del settore editoriale.

Nonostante spesso le discussioni virtuali siano centrate prevalentemente sulle caratteristiche e sulle prestazioni dei vari lettori per e-book, è ben chiaro a tutti i membri che è essenziale tenere a mente l’importanza del contenuto degli e-book stessi. Un buon progetto è infatti alla base della buona riuscita di ogni e-book, e non vanno mai tralasciati aspetti come la grafica, che se trascurata rende la lettura meno agevole e confortevole rendendo l’e-book meno piacevole rispetto alla sua versione cartacea.

© Riproduzione riservata.