La Valcamonica aderisce a Medialibrary on line

Recentemente la Valcamonica ha aderito al servizio di prestito digitalizzato delle biblioteche chiamato Medialibrary on line. Insieme alle biblioteche della Rete Bresciana e a quelle del Sistema Urbano di Brescia, è entrata a far parte del MLOL (è questo l’acronimo scelto per il servizio), il servizio di prestito bibliotecario digitale.

Attraverso questo servizio di prestito digitale, gli utenti potranno avere accesso a vari tipi di contenuti digitali, come e-book e quotidiani, ma anche musica, e-learning e documenti informatici. Questi contenuti potranno essere visionati, letti ed ascoltati su tutti i dispositivi adatti allo scopo, quindi si va dagli e-book reader ai tablet, dagli smartphone ai pc.

Ma vediamo come funziona, nello specifico, questo prestito digitalizzato. Per prima cosa, l’utente interessato a questo servizio deve richiedere l’accredito per l’accesso, accredito che viene fornito, previa richiesta, presso lo sportello di una delle biblioteche aderenti all’iniziativa. Per coloro che sono già iscritti biblioteche della Rete Bresciana o a quelle delSistema Urbano di Brescia, il servizio di Medialibrary on line è totalmente gratuito.

Per accedere ai contenuti digitali basta loggarsi con le credenziali ricevute sul sito di Medialibrary on line; da lì gli utenti potranno usufruire di tantissimi contenuti digitali, nonché consultare banche dati e visionare immagini, senza dimenticare gli e-book, i corsi a distanza (e-learning), i filmati e le riviste in formato digitale. Ogni utente di Medialibrary on line potrà scaricare i contenuti che gli interessano e tenerli in prestito per due settimane (quattordici giorni), e potrà collegare al suo account un massimo di sei dispositivi (tablet, e-book reader, netbook e così via); terminate le due settimane, il prestito scadrà.


Per far conoscere il servizio fornito da Medialibrary on line, a partire dal 12 Aprile 2012 il Sistema Bibliotecario ha organizzato tre giornate informative per spiegare nel dettaglio agli utenti come funziona il servizio e come aderirvi. Le date previste sono il 12 Aprile ed i due giovedì successivi, ovvero il 19 ed il 26.

Sul sito di Medialibrary on line è possibile trovare l’elenco, regione per regione, di tutte le biblioteche che partecipano al servizio, e vedere se la propria biblioteca di riferimento è una di quelle. Purtroppo per ora, qualora la propria biblioteca non faccia parte di Medialibrary on line, non sarà possibile per l’utente usufruire del servizio di prestito digitalizzato, in quanto è riservato agli utenti iscritti alle biblioteche aderenti all’iniziativa.

© Riproduzione riservata.