Sky online: la nuova piattaforma di Sky per i non abbonati

Non è passato molto tempo dalla rivoluzione On Demand che Sky ha deciso di continuare ad ampliare il suo pacchetto di offerte pensando anche a chi ancora non ha sottoscritto un abbonamento con la principale Pay tv italiana. L’ultima idea del colosso mondiale della comunicazione è Sky Online, attiva da oggi sul territorio italiano. Essa, tramite delle particolari forme di abbonamento, permetterà di usufruire dei contenuti di Cinema, Sport e Serie tv tramite internet.

Sky Online è la nuova offerta dedicata ai non abbonati di Sky
Sky Online è la nuova offerta dedicata ai non abbonati di Sky

Sky Online: le forme di abbonamento e i prezzi

In promozione Sky Online sarà disponibile al costo di 1 euro per i primi 7 giorni, dopo di che gli iscritti avranno la possibilità di scegliere uno dei tre ticket (abbonamenti) disponibili. Gli abbonamenti Cinema e Serie Tv hanno un rinnovo mensile automatico che può essere annullato in qualsiasi momento senza vincoli di sorta. Vediamo cosa permettono di vedere:

  • Ticket cinema: permette di vedere 8 canali dell’offerta Sky Cinema, i film presenti su On Demand e Sky Tg 24 ad un prezzo di 19.90 euro al mese
  • Ticket Serie Tv: permette di vedere i 3 canali FOX, le serie tv presenti su On Demand, Sky Atlantic (dal 9 aprile) e Sku Tg 24 ad un prezzo di 9.90 euro al mese

Diverso il funzionamento del Ticket Sport che permette l’acquisto dei singoli eventi sportivi ad un costo variabile che va da 5 a 10 euro per le partire di calcio fino ai 12 euro dell’intero weekend di Formula 1.

Dove vedere Sky Online

Per usufruire dell’offerta Sky Online dovrete, naturalmente, disporre di una connessione internet. Sul sito ufficiale di Sky Online troverete un test per verificare la velocità della vostra rete e la qualità del servizio. I contenuti Sky saranno disponibili per PC, tablet, smartphone e per le Tv Smart di nuova generazione con connessione ad internet. Dal 9 aprile i contenuti saranno resi disponibili anche per Play Station 3 e 4 mentre si dovrà attendere l’estate per l’arrivo su Xbox.

© Riproduzione riservata.