Rivoluzione Apple: il cambiamento su tutti i cellulari entro due anni

Una grande novità in casa Apple sta per trasformarsi in una vera e propria rivoluzione che porterà gli iPhone a cambiare per sempre.

Le aziende al momento sono impegnate a lanciare grandi novità, sicuramente questo lavoro di ricerca e differenziazione è da collegarsi alla crisi. Apple ci ha sempre stupito con prodotti di un certo tipo ma ora la gara si è fatta stringente, più intensa che mai.

Apple
Apple trasforma i suoi prodotti (Ebookmania)

La rivoluzione di Apple sta per arrivare e tutti i cellulari nei prossimi due anni saranno collegati a questo cambiamento che potrebbe piacere, anche parecchio, agli utenti.

Rivoluzione Apple: come cambiano i cellulari

Innovazione, estetica, design, tecnologia, chi si spinge più lontano vince e conquista mercato. Apple lo sa bene e anche se in Europa non vanta i numeri degli Stati Uniti dove è praticamente quasi totalizzante, non si arresta e continua a lavorare su punti chiave, soprattutto di questi tempi.

Apple novità
Apple lancia una grande novità (Ebookmania)

Le prossime grandi notizie riguardano l’impiego di materiali riciclati che verranno impiegati per le batterie e i magneti e la stampa dei circuiti. Apple infatti ha scelto di accelerare questo processo utilizzando nel giro di due anni, quindi per il 2025, l’impiego di prodotti derivanti da materiali riciclati. Vuol dire di fatto che sarà usato il cobalto al 100% per le batterie e per tutti i circuiti, inoltre le saldature saranno fatte con stagno e placcature in oro al 100% sempre tutto riciclato. 

Apple lavora alla carbon neutral

L’azienda già allo stato attuale fa un largo uso di materiali riciclati ma quello di cui parla è ovviamente la sostituzione di tutte le componenti con prodotti che sono riciclati e quindi l’uso di metalli diversi dall’alluminio. Al momento solo il tungsteno che viene impiegato è da riciclo, il resto non arriva a questi progressi capillari. L’azienda avanza quindi in modo determinante verso la carbon neutral per il 2030.

Il CEO di Apple, Tim Cook, si è detto soddisfatto per il pianeta e le persone, questa sembra essere la direzione migliore per l’azienda. Materiali riciclati, energia pulita, impegno per l’ambiente sono fiori all’occhiello per Apple che diversifica di molto il suo lavoro.

La strada di Apple non è lontana perché al momento ha raggiunto già la carbon neutral per gli uffici e i negozi in tutto il mondo ma l’obiettivo chiaramente è arrivare a zero emissioni per tutta l’attività quindi la filiera completa dalla produzione alla vendita al dettaglio. Le innovazioni nei prossimi anni quindi saranno tutte verso questa direzione che è quella che l’azienda vuole sposare e soprattutto prioritizzare.