Lavoro, ecco quali sono le competenze tech che devi avere per essere assunto oggi

Le competenze tecnologiche sono le più richieste nel mondo del lavoro: l’Italia è carente e ha bisogno di figure che sanno vivere il digitale 

Il lavoro richiede sempre di più persone specializzate sul digitale: ad oggi più si è ‘tech oriented’ più si è utili per le aziende. Non basta saper fare un mestiere analogico perché coloro che mostrano di avere competenze nell’ambito del digitale riusciranno a trovare prima lavoro e saranno anche più orientati all’apprendimento di nuove ulteriori competenze.

Per trovare lavoro è importante stare al passo con il digitale: le competenze più richieste
Tecnologia importante per trovare lavoro – ebookmania.it

È per questo che se si sta cercando lavoro, sarebbe meglio aver fatto qualche corso per avere almeno un’infarinatura generale di come si utilizzi un pc, un sito web e su come si analizzino i dati. Chi non si integra al digitale scompare: l’analogico per quanto importante fa parte di una piccolissima percentuale di lavori, la maggior parte delle aziende oggi esiste se impone la sua presenza sui social e sul web. Senza questi dati non riuscirebbero a sopravvivere alla concorrenza.

Cosa è importante conoscere per trovare lavoro quest’anno in Italia: l’importanza del tech

Appurato quindi il fatto che ad oggi per trovare lavoro c’è bisogno di un’altra competenza negli ambiti del tech, c’è anche da aggiungere che l’Italia si trova molto indietro da questo punto di vista e sono pochissime le persone veramente formate, motivo per cui diverse aziende negli anni successivi si troveranno non buchi ma voragini, impossibili da riempire e ciò influirà negativamente con il fatturato.

Per trovare lavoro è importante stare al passo con il digitale: le competenze più richieste
Per trovare lavoro è importante stare al passo con le intelligenze artificiali – ebookmania.it

Complice un sistema scolastico ormai obsoleto e tecnologicamente arretrato, i giovani fanno fatica a creare reti di persone brave nel campo del digitale e con il deficit di nuove nascite, il lavoro si trova in mano a una popolazione ormai anziana e non digital native. Ma vediamo allora nello specifico quali sono le mansioni più richieste nel mondo del lavoro.

Secondo un’indagine di Agendadigitale.eu le competenze digitali più richieste in Italia in questo 2023 sono legate alle mansioni di: analytics, organizzazione e comunicazione. C’è una forte richiesta da parte del digitale e in particolare dalla gestione dei dati, quindi cloud e intelligenza artificiale. Un altro ramo molto richiesto e la sicurezza informatica: importante per qualsiasi realtà che approda su internet.

Tutto ciò, però, senza dimenticare la parte più ‘umana’ perché se da una parte si deve diventare bravi a lavorare al pc, dall’altra non ci si deve assolutamente dimenticare l’importanza della socialità e dell’interazione; perché dietro le aziende ci sono sempre le persone e le persone sono fatte di emotività, prima ancora di raziocinio.