I primi anni di Neil Young in e-book

Pubblicato per la prima volta nel 1992 da John Einarson, celebre storico musicale, il libro parla dei primi anni di Neil Young in Canada, in particolare a Winnipeg, Thunder Bay e Torondo. Dopo anni fuori stampa, il libro è stato riportato agli onori della cronaca anche grazie alla sua nuovissima versione digitale, imperdibile per i fan del mostro sacro del rock.

L’edizione e-book, pubblicata dall’editore digitale Iconoclassic Books di Winnipeg, ha nuovi contenuti speciali tra cui interviste esclusive e rare foto inedite della band canadese di Young, i “The Squires”.
Pare che lo stesso Neil Young si sia affidato al libro di Einarson prima di scrivere la sua autobiografia (che sarà probabilmente pubblicata il prossimo autunno) per rinfrescarsi la memoria sui primi anni della sua carriera musicale, così poco considerati da giornalisti e fan.
L’e-book contiene notizie che probabilmente nemmeno i fan più sfegatati di Young sapranno, ed è dunque un oggetto da collezione per chi ama la sua musica, ma è anche uno strumento ideale per chi vorrebbe avvicinarsi all’artista.
La versione e-book di “Neil Young: Don’t Be Denied – The Canadian Years” può essere acquistata su Amazon. L’edizione per Kindle, disponibile solo in lingua inglese e pesante 3106 KB, costa 5,17 dollari: un affare imperdibile rispetto all’edizione cartacea, decisamente più costosa e meno ricca di contenuti esclusivi.

© Riproduzione riservata.