I titoli più letti su Mlol

In occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino, è stata presentata la classifica degli e-book più scaricati e richiesti sulla piattaforma Media Library Online. La top list è stata infatti diffusa in occasione della conferenza “Come distribuire e-book e audiolibri in biblioteca”, uno degli eventi previsti per questa edizione del Salone.

L’e-book che è stato scaricato di più risulta essere Il linguaggio segreto dei fiori, scritto da Vanessa Diffenbaugh. Pubblicato per la prima volta nel Maggio 2011, Il linguaggio segreto dei fioriracconta la storia di una ragazza, Victoria, dal passato travagliato. Centrali nella narrazione, e lo si evince dal titolo, sono proprio i fiori ed il loro linguaggio segreto, fiori che sono in grado di curare le anime, ma non quella di Victoria, per la quale sarà necessario l’intervento di Grant, un misterioso ragazzo.

Al secondo posto troviamo invece un italiano, ovvero Gianrico Carofiglio con il suo Il silenzio dell’onda.Pubblicato nel 2011, vede protagonista Roberto Marìas che, attraverso gli incontri con uno psichiatra, ripercorre il suo passato tra i ricordi del surf con il padre ed il suo lavoro di agente sotto copertura.



Anche il terzo posto è di un italiano, e viene conquistato da Andrea Baricco con Mr Gwyn. Ambientato a Londra, ha come protagonista uno scrittore famoso, Jasper Gwyn, che a 53 anni decide di non scrivere più. Deve così tentare di adattarsi ad una nuova vita senza scrittura, ma questa scelta sarà meno facile e scontata di quanto potesse immaginare.

Nella top list sono inoltre presenti anche Erri De Luca con I pesci non chiudono gli occhi (titolo che ottiene il quinto posto) e Acciaio di Silvia Avallone (al settimo, autrice che nel 2010 ha vinto il Premio Flaiano per la letteratura proprio con questo titolo).

Media Library Online (che spesso viene abbreviato in Mlol) è un servizio partito circa tre anni fa, nel Marzo del 2009. Mlol permette agli utenti iscritti di prendere in prestito degli e-book che potranno leggere per le successive due settimane. Scaduti i 14 giorni dal download del libro digitale, il file non è più leggibile (ma può essere riscaricato!), in quanto come per il prestito di libri fisici esso ha una scadenza. Attualmente Mlol raggruppa ben 2.300 biblioteche sparse su tutto il territorio italiano, oltre che tre paesi stranieri: Slovenia, Svizzera e Giappone.

© Riproduzione riservata.