Incontro alla Biblioteca di Cavalese sugli e-book

Incontro_alla_Biblioteca_di_Cavalese_sugli_ebook

Il prossimo lunedì, ovvero il 28 Maggio 2012, nella Sala delle Conferenze della Biblioteca di Cavalese si terrà un incontro pubblico centrato sulla tematica dei nuovi libri in formato digitale, gli e-book.

Il titolo di questo incontro sarà “La rivoluzione digitale. E-book: il futuro del libro”, ed avrà inizio a partire dalle ore 21:30. All’incontro sarà inoltre presente Gino Roncaglia.

Questa serata è stata promossa dalle sei biblioteche comunali della Val di Fassa e della Val di Fiemme, ma sono stati previsti anche degli incontri riservati agli studenti (incontri che si terranno all’Istituto La Rosa Bianca di Predazzo e all’Istituto di Istruzione Superiore di Pozza di Fassa) ed una mattinata di aggiornamento riservata ai bibliotecari.



Questa serata di discussione è nata dalla necessità di riflettere su quello che sta accadendo ai libri e all’editoria. Il Salone Internazionale del Libro di Torino, che si è recentemente concluso, è uno degli esempi che sostengono la necessità di riflettere su questa nuova realtà che sta prendendo piede.

Gli e-book sono dei libri in formato digitale, e proprio questa loro caratteristica fa propendere molti verso l’affermazione di una nuova rivoluzione che coinvolge tanto la letteratura quanto i testi stessi.

La prima rivoluzione è quella da cui sono nati i libri, ovvero quella in cui il sapere che fino ad allora era stato tramandato in maniera orale viene affidato al testo scritto in modo da poter durare ed essere più facilmente tramandato negli anni e nei secoli. La seconda rivoluzione è quella che ha visto il passaggio da rotolo di pergamena a libro composto da pagine.

La terza rivoluzione è invece quella che ha visto il testo scritto passare dal volume pazientemente scritto e miniato a mano al testo stampato. Stiamo parlando della rivoluzione che è seguita all’invenzione della stampa a caratteri mobili da parte di Johann Gutemberg nel 1455, che diede il via alla riproduzione in grande scala dei libri.

E arriviamo quindi alla quarta rivoluzione, quella che coinvolge gli e-book e che vede il passaggio dal cartaceo al digitale, dall’inchiostro all’eInk, dalle pagine di carta a quelle che si sfogliano semplicemente sfiorando uno schermo.

Per parlare di questa rivoluzione è stato invitato Gino Roncaglia, uno dei maggiori esperti di editoria digitale del nostro Paese. E’ inoltre docente di Informatica Applicata alle Discipline Umanistiche e di Applicazioni della Multimedialità alle Trasmissioni delle Conoscenze all’Università degli Studi della Tuscia, nonché autore di molti libri tanto sul mondo digitale quanto sugli e-book.

Ilaria Di Cocco

RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.